Gli update di Office 365 per primi, grazie a First Release

23/09/2016

Office 365 è una piattaforma in continuo aggiornamento. La frequenza degli aggiornamenti è addirittura mensile, al contrario delle politiche relative ai prodotti on-premise che hanno invece una cadenza di aggiornamento annuale.
Per cercare di far mantenere il controllo ai clienti circa questi aggiornamenti, Microsoft ha previsto la possibilità di configurare chi e quando può ricevere i nuovi aggiornamenti all'interno del proprio tenant Office 365. Questa possibilità risulta molto importante per la governance del proprio spazio cloud, in quanto permette il tempo di adeguamento alle novità inserite e la relativa formazione per gli utenti finali.
Questa opzione è rappresentata da due diverse modalità di ricezione degli aggiornamenti:

  • La modalità "Standard"
  • La modalità "First release"

Vediamo le principali differenze tra queste due opzioni di configurazione.

Modalità "Standard"

Permette la ricezione degli aggiornamenti secondo il loro ciclo di rilascio prestabilito da Microsoft per tutti gli utenti globali di Office 365.

Modalità "First release"

Permette invece la ricezione degli aggiornamenti quando sono in modalità di "preview". In questo modo è possibile aiutare Microsoft mandando dei feedback sulle novità in uso.
Questa seconda modalità ha ovviamente il vantaggio di ricevere prima le migliorie al prodotto, con la controparte di poter incappare in qualche bug del sistema o in funzionalità non implementate al 100%.
Se scegliete di utilizzare la modalità "First release", avete la possibilità di scegliere se abilitare la ricezione degli aggiornamenti in preview solo per un gruppo ristretto di utenti o se per tutti gli utenti dell'azienda.
In questo modo è possibile valutare gli aggiornamenti in preview, prepararsi alle nuove funzionalità e formare gli utenti prima del rilascio ufficiale da parte di Microsoft.

Come configurare l'opzione First Release?

E' molto semplice, basta seguire questi passi:

  1. Effettuare il login in Office 365
  2. Accedere all'area di amministrazione, tramite il menu in alto a sinistra
  3. Accedere alle configurazioni seguendo il percorso "Impostazioni > Profilo organizzazione"
  4. Fare click sul pulsante "Modifica" all'interno del riquadro "Preferenze di rilascio"
  5. Scegliere l'opzione preferita

Nel caso di scelta della modalità "First release" per pochi, sarà poi possibile specificare l'elenco degli utenti da abilitare.


© 2016 - 2019 Office365Italia.com, iniziativa a cura di Dev4Side S.r.l. - Via Fabio Filzi 5 Milano - P.IVA IT07391830960