Microsoft 365: la nuova offerta di servizi cloud

11/07/2017Giuseppe Marchi

In questi giorni si sta svolgendo Microsoft Inspire, la conferenza che Microsoft organizza tutti gli anni per i suoi partner. Durante le keynote di ieri notte, Satya Nadella ha annunciato Microsoft 365: la nuova offerta per le aziende, che mette insieme Windows 10, Office 365 e gli strumenti di Enterprise Mobility.
Come potete ben capire questo è l'inizio di un cambio notevole per come Microsoft implementa i suoi prodotti e per la modalità con cui si pone sul mercato, sempre più orientato verso il modello "as a service", su cui ormai viaggiano da anni gli altri prodotti offerti dal colosso di Redmond.

Microsoft 365 è pensato sia per le piccole-medie imprese (con meno di 300 utenti), sia per il mondo Enterprise. Viene infatti proposto attraverso due sottoscrizioni, che saranno sul mercato a partire dal 2 Agosto 2017 in public preview e disponibili per l'utilizzo in produzione (general availability) non prima della fine dell'anno.
Vediamo nel dettaglio l'offerta.

Microsoft 365 Business

Sottoscrizione per le piccole-medie imprese che comprende:

  • Licenze Office 365 Business Premium (la versione che ora costa € 12,70 utente/mese)
  • La possibilità di gestire i device aziendali in maniera centralizzata (Enterprise Mobility)
  • La nuova modalità semplificata per gestire il deployment dei client Windows 10 (Windows AutoPilot)
  • La possibilità di effettuare il deploy automatico e centralizzato di app Office sui client Windows 10
  • La protezione dei dati aziendali su tutti i dispositivi gestiti dall'azienda

Questa sottoscrizione può essere utilizzata per realtà con meno di 300 utenti e avrà un costo di $ 20,00 utente/mese (non sono disponibili i prezzi in Euro ancora).
Risulta un'ottima offerta per quelle realtà che non hanno un dominio Active Directory interno e che hanno la necessità di far collaborare i propri utenti e gestire i device aziendali, fissi e mobili, mantenendo alto il livello di sicurezza.
Gli utenti potranno usufruire delle applicazioni del pacchetto Office (client e web), della mailbox Outlook Online, di OneDrive e Skype for Business, di Microsoft Teams, Bookings e Outlook Customer Manager.
Riferimento: https://www.microsoft.com/en-us/microsoft-365/business  

Microsoft 365 Enterprise 

Sottoscrizione per il mondo Enterprise, ulteriormente divisa in due piani (E3 ed E5), che comprende:

  • Licenze Office 365 Enterprise E3 o E5
  • Tutti i servizi all'interno di Microsoft 365 Business (gestione centralizzata dei device e dei deployment + la parte di security)
  • SharePoint Online
  • Yammer
  • Intune
  • I servizi di Office 365 data loss prevention
  • Delve (il piano E5 contiene anche la parte MyAnalytics)
  • Azure Active Directory P1 e P2 (rispettivamente per i piani E3 ed E5)
  • I servizi di protezione (il piano E5 contiene i servizi più avanzati)
  • PSTN Conferencing, Cloud PBX (solo per il piano E5)
  • PowerBI Pro (solo per il piano E5)

Questa sottoscrizione non ha limiti di utenti quindi è perfetta per le grandi aziende. Lo dimostra il fatto che sono disponibili strumenti come SharePoint e Yammer, per un utilizzo su un'ampia popolazione aziendale. Ancora però non sono stati rivelati i prezzi per i due piani. 
Riferimento: https://www.microsoft.com/en-us/microsoft-365/enterprise 


Microsoft 365
Office 365 Italia, iniziativa a cura di Dev4Side S.r.l. - Via Fabio Filzi 5 Milano - P.IVA IT07391830960