Microsoft Teams: il tool di collaborazione basato su chat

Giuseppe Marchi

Microsoft ha rilasciato in preview da qualche tempo un nuovo tool all'interno dell'ecosistema di strumenti e funzionalità offerti da Office 365: Microsoft Teams.
Attraverso questo nuovo strumento è possibile partecipare alle attività di un gruppo di persone all'interno dell'azienda, scambiandosi messaggi in real-time e condividendo file e contenuti, così da migliorare e facilitare la collaborazione all'interno del team di lavoro.
Teams è una delle funzionalità che gravitano attorno ai gruppi Office 365 e aggiunge a quelle che sono le normali possibilità di un gruppo, una chat in tempo reale tra i membri del gruppo con la caratteristica di persistere i messaggi all'interno del gruppo. E' un vero è proprio ambiente di lavoro per un team.

Ogni team può essere diviso in "channel", ognuno dei quali può essere utilizzato per specifiche conversazioni o per la condivizione di specifici contenuti. In aggiunta, grazie all'integrazione con i gruppi Office 365, all'interno del proprio team è possibile archiviare file (che vengono a loro volta salvati all'interno di un Team Site di SharePoint Online), archiviare note (all'interno di un blocco appunti OneNote Online), visualizzare le attività all'interno di un Planner oppure sfruttuare una delle altre funzionalità offerte dai connettori.

Microsoft Teams si integra inoltre con Skype for Business per la messaggistica istantanea e con il nuovo Microsoft Bot Framework, per la creazione di auto-risponditori.
E' già disponibile per l'accesso tramite mobile, con applicazioni per le principali piattaforme mobili.

Nonostante è ancora in preview, oltre 30.000 aziende hanno già iniziato ad utilizzare Teams per il proprio lavoro in gruppo. Fonte.


Microsoft Teams Office 365 Groups
© 2016 - 2021 Office365Italia.com, iniziativa a cura di Dev4Side Software S.r.l. - Via Fabio Filzi 5 Milano - P.IVA 11128370969